Elettorato AIS

Care Amiche e cari Amici, 

come sapete quest’anno verranno rinnovati gli organi dell’Associazione Italiana di Sociologia e ciò avverrà nel contesto del Convegno nazionale che si svolgerà a fine anno a Napoli e che celebrerà anche i primi quarant’anni di vita dell’Associazione. Con il Direttivo stiamo definendo temi, scadenze e idee per questo importante appuntamento. In qualità di vicepresidente, desidero, però, richiamare la vostra attenzione su una questione particolare, ma di grande importanza. 

Ai fini di una organizzazione più efficiente dell’AIS e delle sue attività, l’attuale Direttivo ha deciso che la campagna associativa per il rinnovo delle quote di iscrizione debba avvenire entro la fine di marzo 2022. Si tratta, del resto, di una questione che, seppure da sempre ampiamente disattesa da molti di noi, è esplicitamente prevista dallo Statuto e dal Regolamento AIS. La scadenza si avvicina e, al momento, soltanto circa la metà dei soci e delle socie hanno correttamente rinnovato la loro adesione all’associazione; per questo, ritengo che verrà stabilita una proroga di qualche settimana, ma non molto di più. Ulteriori proroghe o deroghe non saranno consentite. 

Come sapete, l’elettorato attivo dell’AIS è composto dagli associati in regola con le quote degli ultimi due anni (2021-2022), ad eccezione di coloro i quali si siano iscritti (per la prima volta) nell’anno in corso. Vi invito, dunque, a verificare sul sito AIS la vostra posizione associativa (lo potete fare a questo link: https://www.ais-sociologia.it/elenco-soci/) e, se del caso, procedere senza indugio a rinnovare la vostra adesione; ciò che vi permetterà di poter votare il rinnovo degli organi durante il convegno. 

Sapete quanto sia importante che la nostra comunità scientifica sia attiva e presente anche nel contesto dell’AIS. Sono quindi certo che comprenderete l’importanza di questo messaggio. 

Per ogni necessità fate riferimento a me o alla Segreteria AIS. 

Un saluto molto caro, 

Stefano Tomelleri 

Vicepresidente AIS